• castello-sarteano.jpg

Anagrafe, Stato civile - modulistica

STATO CIVILE

 


Riconciliazione tra coniugi


Riconciliazione tra coniugi

Dichiarazione


Separazioni e Divorzio


SEPARAZIONI E DIVORZI DAVANTI ALL'UFFICIALE DI STATO CIVILE


Matrimonio


DELIBERA TARIFFE LOCALI PER MATRIMONI dal 01/07/2016

MODULO_RICHIESTA_TEATRO_PER_CERIMONIE_CIVILI

DICHIARAZIONE_DISPONIBILITA_INTERPRETE


Unioni Civili


Richiesta costituzione unione civile

ISTANZA trascrizione atto estero

DICHIARAZIONE_DISPONIBILITA_INTERPRETE


Altra modulistica


Richiesta certificazione stato civile

DOMANDA PER RILASCIO COPIE INTEGRALI


Convivenza di fatto


Dichiarazione convivenza di fatto

Comunicazione cessazione della convivenza di fatto

Informativa


Cittadinanza jure sanguinis


Informativa


ANPR


 

Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR)  è il che servizio consiste nella possibilità di presentare, tramite il portale, la propria richiesta di cambio di residenza (per sé e per gli altri membri del nucleo familiare che si spostano) al Comune di interesse che procederà poi ad istruire la pratica. Il tutto tramite l’utilizzo delle identità digitali Spid, Carta di Identità Elettronica e Carta Nazionale dei Servizi.

Tale Servizio va ad implentare quello già attivo dal novembre 2021, che consente al cittadino di  scaricare, tramite il nuovo servizio dell' Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR) del Ministero dell'Interno,  i seguenti certificati, anche in forma contestuale, ovvero più certificati in uno unico, per sé e per i componenti della propria famiglia:

  • Anagrafico di nascita

  • Anagrafico di matrimonio

  • di Cittadinanza

  • di Esistenza in vita

  • di Residenza

  • di Residenza AIRE

  • di Stato civile

  • di Stato di famiglia

  • di Stato di famiglia e di stato civile

  • di Residenza in convivenza

  • di Stato di famiglia AIRE

  • di Stato di famiglia con rapporti di parentela

  • di Stato Libero

  • Anagrafico di Unione Civile

  • di Contratto di Convivenza.

Ai sensi dei recenti decreti in materia, i certificati ottenuti tramite questo nuovo canale saranno totalmente gratuiti in quanto esenti dall'imposta di bollo fino al 31/12/2021.

L'accesso al portale ANPR è possibile con credenziali SPID/CIE/CNS.

Per saperne di più https://www.interno.gov.it/it/notizie/anpr-certificati-anagrafici-online-e-gratuiti-i-cittadini


RESIDENZA


Modulo cancellazione estero

DOMANDA NUMERAZIONE CIVICA

Dichiarazione sostitutiva proprietario per inquilini

Dichiarazione sostitutiva titolo alloggio

Dichiarazione residenza

Allegato A - dichiarazione di residenza

Allegato B - dichiarazione di residenza



IDENTITA' PERSONALE


Passaporto


Modulo per maggiorenni

Modulo minori

Documenti per passaporto


Carta di identità


Atto di assenso genitori

CIe informativa

ASSENSO GENITORE NON CONIUGATO



CERTIFICAZIONI e DOCUMENTI ANAGRAFICI


Imposta di bollo su autentiche

DOMANDA RILASCIO CERTIFICATI

DICHIARAZIONE SOSTIUTIVA CERTIFICAZIONE

Dichiarazione sostostitutiva atto notorio pa

Dichiarazione sostitutiva atto notorietà

AUTOCERTIFICAZIONE.pdf

Invito dichiarazione alloggio straniero

Modulo dichiarazione di conformità

Dichiarazione sostitutiva - Successione


Certificati di Stato di Famiglia Originari o Storici

Per la richiesta del certificato di stato di famiglia originario o storico è necessario comunicare:

  • Conoscenza certa degli elementi per l'identificazione dell'intestatario: cognome, nome e data di nascita.
  • Conoscenza certa dell'uso del certificato stesso per la determinazione dell'applicazione dell'imposta di bollo.

MODALITA'
La richiesta deve essere presentata presso gli sportelli di front-office dell'Ufficio Anagrafe di Sarteano o per pec all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. utlizzando l'apposito modulo allegato, corredato da documento identità del richiedente.

COSTO e MODALITA' DI PAGAMENTO

  • Certificati storici con ricerca d'archivio: marca da bollo da €16,00 più €5,00 per ogni nominativo riportato sul certificato, per diritti di segreteria
  • Per certificati storici con ricerca d'archivio richiesti per un uso esente dall'imposta di bollo: €2,00 per ogni nominativo, per diritti di segreteria.
  • Il pagamento delle certificazioni anagrafiche soggette all’imposta di bollo e/o ai diritti d’archivio dovrà essere effettuato tramite il sistema PagoPA (vedasi le istruzioni presenti in homepage)

TEMPI DI RILASCIO
30 giorni dalla data della richiesta (art. 2, comma 2, L. 241-1990)

Le richieste incomplete, non rispondenti ai requisiti sopra indicati, saranno archiviate direttamente, senza alcuna comunicazione al mittente.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO e INDICAZIONI MINISTERIALI

  • l’art. 33 del d.p.r. 223/89 “regolamento anagrafico” stabilisce che l’ufficiale d’anagrafe rilascia, a chiunque ne faccia richiesta, il certificato di residenza e di stato di famiglia;
  • l’art. 35, comma 3, stabilisce che “il certificato di stato di famiglia deve rispecchiare la composizione familiare quale risulta all’anagrafe all’atto del rilascio del certificato”;
  • ancora l’art. 35, comma 4, dispone “previa motivata richiesta, l’ufficiale d’anagrafe rilascia i certificati attestanti situazioni anagrafiche pregresse”.

Ciò premesso si deve concludere che, data la tassatività delle norme citate:
1. lo stato di famiglia originario deve essere rilasciato con riferimento alla data in cui sia stato istituito, per la prima volta, il foglio (la scheda) di famiglia.
2. lo stato di famiglia storico (certificazione storica = certificazione anagrafica pregressa) deve essere rilasciato facendo esclusivo riferimento ad una precisa data del passato.
Infatti, l’art. 35 del D.P.R. n. 223/1989 “regolamento anagrafico” prescrive che il certificato di stato di famiglia deve rispecchiare la composizione familiare quale risulta dall'anagrafe all'atto del rilascio del certificato (comma 3), e che previa motivata richiesta, l'ufficiale di anagrafe rilascia certificati attestanti situazioni anagrafiche pregresse (comma 4).
La funzione del certificato anagrafico storico non è quella di dar conto di un albero genealogico idoneo a dimostrare relazioni parentali (e/o eventuali eredi), ma solo di chi si trovava dimorante abitualmente in un determinato posto (indirizzo) in un certo momentoattuale (all’atto del rilascio del certificato) o nel passato (in una certa data).
In questo senso si è espresso il Ministero dell’Interno (quesito del 02/12/2003) affermando che il certificato di famiglia storico è unicamente ancorato all'abitazione ed alle persone che in essa hanno convissuto e convivono, indipendentemente dai vincoli di parentela. Esso non può perciò dare certezza circa le relazioni di parentela intercorrenti tra persone coabitanti e, oltretutto, nulla dice circa l'esistenza di eventuali altri vincoli tra persone ed altre non coabitanti, essendo la funzione dell'anagrafe essenzialmente quella di rilevare la presenza stabile, comunque situata, di soggetti nel territorio comunale.
Sul piano fiscale va detto che, in ogni caso, i certificati anagrafici sono soggetti all’imposta di bollo fin dall’origine rientrando nell’ipotesi di cui all’art. 4 della tariffa allegata al D.P.R. n. 642/1972.

richiesta_stato_famiglia_storico.docx


PRIVACY


informativa-servizi-demografici